Disfunzione erettile, l’andrologo ti aiuta e ti segue passo per passo

Disfunzione erettile, l’andrologo ti aiuta e ti segue passo per passo nel tuo percorso verso il benessere. Il network creato da Coloplast mette in diretto contatto il paziente e lo specialista andrologo, per comprendere una patologia che può avere cause sia organiche che psicogene.

Disfunzione erettile, l’andrologo ti aiuta e ti segue passo per passo

Disfunzione erettile, l’andrologo ti aiuta e ti segue passo per passo nel tuo percorso verso il benessere. La tecnologia al servizio dei pazienti, la medicina a portata di click.

E’ questo l’obiettivo del portale concepito per convogliare in un unico spazio i migliori specialisti del nostro Paese, fornendo un supporto reale e concreto a tutti coloro che soffrono di patologie di cui spesso si fatica a parlare ed a condividerne i sintomi e i disagi.

Il Dott.  Donato Dente è entrato a far parte di questo nuovo network come medico Andrologo di riferimento per Ancona nella cura della disfunzione erettile, uno spazio virtuale per un aiuto reale e concreto.

Il centro di andrologia multidisciplinare Andro-Center mette il paziente e il rapporto con l’andrologo al centro nel massimo rispetto della privacy. Andro-Center segue il paziente a 360 gradi nel suo percorso di diagnosi, cura e guarigione da questa patologia che va dalla terapia medica farmacologica fino alla possibilitá, ove indicato, di essere sottoposti ad intervento di posizionamento di protesi peniena.

articoli correlati

Dal viagra alla protesi peniena: l’andrologia cambia volto

Sono ormai passati 25 anni da quando il Viagra ha rivoluzionato l’universo maschile, ma è arrivato il momento di guardare oltre. Certo, quando nel 1998 […]

Sesso virtuale tra i giovani: è allarme. Il parere dell’andrologo

C’è una correlazione tra sesso virtuale e impotenza? A quanto pare si. Ad affermarlo è la SIA (Società Italiana Andrologia), che ha portato a termine […]

Disfunzione erettile e attività fisica: ci possono essere davvero dei benefici? L’andrologo risponde

Disfunzione erettile e attività fisica: ci possono essere davvero dei benefici? Il movimento rappresenta davvero una concreta possibilità, per chi si trova in questa condizione? […]
chevron-downarrow-up