Prestigioso riconoscimento internazionale all’Unità Operativa di Urologia Robotica e Mini-invasiva della Casa di Cura Villa Igea

L’Unità Operativa di Urologia Robotica e Mini-invasiva della Casa di Cura Villa Igea di Ancona premiata nell’ambito del meeting annuale della Società Americana di Urologia (AUA), che si è svolto a Chicago dal 28 aprile al 1° maggio.

Il prestigioso riconoscimento è stato conferito a seguito della presentazione del paper “HoLEP per ipertrofia prostatica benigna di grandi dimensioni (superiori a 200 gr): risultati a lungo termine di un centro ad alto volume”, che ha ottenuto il premio come miglior poster dell’evento.

L’articolo completo su Vivere Ancona ➡️ https://bit.ly/3LONVL5

articoli correlati

Sesso virtuale tra i giovani: è allarme. Il parere dell’andrologo

C’è una correlazione tra sesso virtuale e impotenza? A quanto pare si. Ad affermarlo è la SIA (Società Italiana Andrologia), che ha portato a termine […]

Disfunzione erettile e attività fisica: ci possono essere davvero dei benefici? L’andrologo risponde

Disfunzione erettile e attività fisica: ci possono essere davvero dei benefici? Il movimento rappresenta davvero una concreta possibilità, per chi si trova in questa condizione? […]

Salute maschile: l’andrologo deve essere un riferimento, come il ginecologo per le donne

Lo specialista andrologo, per gli uomini, deve essere un punto di riferimento imprescindibile, proprio come il ginecologo per le donne. E’ fondamentale andare dallo specialista […]
chevron-downarrow-up